Per la nuova norma UNI EN ISO 9001:2015 è ancora necessario avere un Responsabile Qualità?

La nuova norma UNI EN ISO 9001:2015 a differenza della precedente versione del 2008 non prevede che l’Alta direzione nomini un proprio ‘rappresentante’ per la qualità. Il buon responsabile qualità sembra così andare in pensione!

Tuttavia, la stessa norma prescrive che la Direzione stabilisca i ruoli, le autorità e le responsabilità pertinenti per il sistema di gestione per la qualità aziendale. Ciò significa che devono essere definiti ruoli e responsabilità di tutte le figure necessarie al funzionamento dei processi. Tra questi ruoli la Direzione può pertanto ritenere utile mantenere il Responsabile Qualità per assicurare il presidio del sistema di gestione.

A tale figura potrebbe inoltre essere associata quella di Risk Manager, ruolo da affidare alla stessa autorità oppure ad autorità differente.

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sui sistemi di gestione della qualità, su case history e strumenti